ELABORAZIONE DI UNA DUE DILIGENCE AL FINE DI VALUTARE LE POSSIBILI APPLICAZIONI E CONSENTIRE UN’ANALISI PUNTUALE DEI VANTAGGI E DELLE CRITICITA LEGATE ALLA TECNOLOGIA

DUE DILIGENCE BREVETTO"IMPIANTO PER LO SMALTIMENTO DI RIFIUTI E PROCEDIMENTO DI SMALTIMENTO"


L'invenzione del brevetto si riferisce a un impianto per lo smaltimento di rifiuti e a un relativo procedimento di smaltimento caratterizzati da elevata efficienza energetica.

La presente invenzione è stata inoltre sviluppata con particolare riferimento agli impianti nei quali, oltre allo smaltimento, viene realizzato un recupero dei rifiuti smaltiti, con contestuale produzione di biocombustibili e conversione di energia per l’utilizzo esterno.

CODICE PROGETTO
BRE0000016
OBIETTIVI

Due diligence tecnologica al fine di valutare scrupolosamente gli innumerevoli vantaggi che derivano dalle conoscenze acquisite e delle possibili relative applicazioni.

L’elaborazione di un summenzionato studio, quindi se da un lato consentirebbe un’analisi puntuale dei vantaggi e delle criticità legate all’applicazione di questa nuova tecnologia, dall’altro rappresenta indubbiamente una fertile occasione di inserimento all’interno di un mercato in forte espansione ed estremamente innovativo, in linea con le politiche energetiche e ambientali promosse dall’Europa.

Diligence tecnologica si intende un "Servizio finalizzato a valutare il livello di sviluppo e innovatività delle tecnologie già utilizzate dall’impresa o che lo saranno in un progetto imprenditoriale, di innovazione di prodotto o di processo o di trasferimento tecnologico, anche finanziato con risorse pubbliche."

La Due Diligence Tecnologica mira ad approfondire le potenzialità delle tecnologie proposte, verificare il valore aggiunto e il grado di innovatività rispetto a tecnologie similari eventualmente già esistenti sul mercato, individuare opportunità di sfruttamento industriale.

La struttura del documento di restituzione dei risultati può comprendere:
  • la definizione degli obiettivi e di un piano di massima del progetto;
  • l’analisi della posizione di vantaggio competitivo rispetto a soluzioni tecnologiche alternative;
  • l’analisi dell’applicabilità industriale.

Questa tipologia di servizi qualificati mira ad approfondire le potenzialità delle tecnologie proposte, verificare il valore aggiunto e il grado di innovatività rispetto a tecnologie similari eventualmente già esistenti sul mercato, individuare opportunità di sfruttamento industriale.

RISULTATI RAGGIUNTI
Contenuti della due diligence tecnologica a cura di ID&A Srl:
  • Definizione dello stato dell’arte nel settore dei rifiuti oggetto di applicazione della tecnologia
  • Definizione dello stato dell’arte dei trattamenti e processi in acqua supercritica
  • Presentazione della tecnologia «MotergBio»
  • Definizione del grado di innovatività rispetto a tecnologie similari esistenti
  • Selezione dei materiali da utilizzare per applicazioni industriali della tecnologia
  • Creazione di un database dedicato alla letteratura scientifica sull’argomento
  • Definizione di un caso studio reale di applicazione industriale
  • Individuazione di criticità e proposte di azioni correttive relative al caso studio
  • Analisi di replicabilità industriale
  • Stima del valore del brevetto «MotergBio»

La due diligence ha incluso, tra gli altri, un capitolo dedicato alla stima del valore economico del brevetto, calcolato sulla base del cd. metodo economico-reddituale dell’attualizzazione delle royalties, essendo inapplicabili sia i metodi empirici (fondati sul criterio di analogia di dati di transazioni di mercato riguardanti brevetti simili) sia i metodi di costo (fondati sui costi realmente sostenuti dal soggetto titolare per l’ideazione, lo sviluppo, il lancio, il mantenimento del brevetto).

COSTO TOTALE PROGETTO
129.250,00€ €
CONTRIBUTO PON
129.250,00 € €
CUP
C96G20000010001
DATA INIZIO
03-04-2020
DATA FINE
02-10-2021